KONTAKT DISCLAIMER / COPYRIGHT DISCLAIMER GERMAN

CALIX



>>>>>> Danilo Rossi Lajolo Di Cossano <<<<<<


http://www.calixeurope.com/


Il sistema “Lajolo Knife system “ nasce dalla esperienza del maestro Danilo Rossi Lajolo di Cossano, attraverso sudi nel judo , sin dall’età di 6 anni dove frequentava i corsi a Torino luogo dove lo stesso è nato, passando poi al karate , per poi proseguire con le discipline dell’sud –est Asiatico con il Silat e il Kali arnis Escrima , per poi tornare alle discipline di casa nostra dalla scherma di coltello con il quale lo stesso zio lo aveva avviato nello studio della Pizzica Pugliese , alla scherma di coltello Gitana e dei Barabba Piemontesi , con lo Zio paterno avvia lo studio del combattimento di bastone il Conte Clemente Lajolo di Cossano dopo aver avviato ricerche a livello internazionale per la particolarità del tipo di lavoro che lo avvia ad innumerevoli viaggi e scambi con molte culture dove migliora così il suo sistema per difendersi dalle insidie dei sui viaggi , avviene così una forma di passaggio dagli Zii sino allo stesso M° Danilo Rossi Lajolo di Cossano .
Il sistema è dunque un Calice dove al suo interno vi sono inseriti stili e modi di studio ed apprendimento da diverse persone e diversi Maestri , della tradizione italiana ,il M° Rossi L.di Cossano continua le sue ricerche e lo portano a girare l’Italia dal sud al nord , riscoprendo nuovi sistemi e metodi tra i quali la Beidana Valdese riconosciuta dalla Reale Accademia di San Marzano a Torino dal suo rappresentante il Proff. Giorgio Dondi , con lo stesso e con l’aiuto dell’amico Pino Costa maestro forgiatore delle beidane avvia uno studio dinamico dell’utilizzo affiancandolo anche al sistema di combattimento con il coltello di quelle zone .
Giunto nell’anno 2006 avvia un percorso che lo porta ad aprire la CALIX ACADEMY Europe , a Padova , un’accademia dove poter studiare le discipline quali kali e avviare così lo studio delle tradizioni Italiane , nello stesso anno avvia uno studio con il maestro Nino Mannino cò fondatore assieme al Benemerito Maestro Lio Tomarchio nella paranza siciliana di Bastone il “---” e con la Paranza corta, nel 2008 conosce il maestro fondatore della scuola di coltello siciliana il M° Siacca con il quale assieme ad altri onorati maestri apprende alcuni sistemi quali Fiorata, Rasoio , giocata, rotata , appresi li rivaluta e li rende pratici per il tempo odierno arricchendoli con tutte le informazioni a riguardo.
Raggiunto un buon bagaglio culturale, continua le sue ricerche per migliorare e migliorarsi , avvia innumerevoli ricerche sia orali che da trattati , con alcuni allievi comincia a codificare il suo sistema creando il Lajolo Knife system traditonal italian style , al suo interno vi sono raggruppate le nozioni per un buon metodo di apprendimento così suddivise :


Sape- Coppe- Denari- Bastoni


Spade : racchiudono tutti i metodi inerenti l’uso del coltello e della Beidana

Coppe : racchiude tutto uno sviluppo del sapere culturale , filosofico , storico, psicologico.

Denari: studio delle astuzzie , finezze , tutto ciò che sia finalizzato al creare azioni di diversivo ed altro

Bastoni: racchiude lo studio della paranza di bastone lungo e corto del nord e del sud , vi è anche uno studio della tradizione filippina del Kali Arnis Escrima quale contribbuto dello sviluppo dello stesso dal 500 in poi come mezzo di combattimento tra diverse culture orientali ed occidentali.


Viene poi strutturato il tutto con il sistema delle classificazioni delle care da gioco così composta :



Ogni SEME si deve conquistare ogni sei mesi , in modo da garantire tutta l’abilità richiesta per divenire Maestro del sistema “Lajolo”


Al suo interno dunque bisogna essere capaci a gestire il tutto dal bastone al coltello alle astuzie ed non per ultima d’importanza la conoscenza sia del luogo d’appartenenza del sistema che della psicologia che si deve attuare per migliorarsi.


I semi di spade sono suddivisi in questo modo :

l’asso di Spade è l’iniziazione e dunque l’avvio alla cintura bianca (il candore del bianco identifica la volontà di partecipare attivamente alla scuola e al suo sviluppo ), bisogna insegnare l’importanza del maneggio dell’impugnatura, capire cosa vuol dire bilanciamento e ritmo , si deve dunque avviare uno sviluppo fisico e ritmico .


il seme 1) e la continuità al conseguimento dei gradi che identificano lo sforzo e la capacità psico fisico dell’allievo e dunque la Gialla (il momento solare del’ iniziato la consapevolezza della conoscenza sulla caparbietà e continuità)


il seme 2) e la cintura gialla –arancio si comincia a muoversi nello spazio ed ad unire entrambe le articolazioni superiori ed inferiori con continuità e capacità unita dal senso ritmico e spazio dinamico.


Quindi si comincia a studiare lo spostamento a triangolo maschi e femmina , assieme al movimento di impugnatura e di cambio mano


Il seme 3) e la cintura arancio, in modo dinamico l’allievo apprende gli spostamenti dinamici e l’utilizzo di tutto ciò appreso


Il seme 4) arancio –verde si porta lo studente a d imparare gli spostamenti a triangolo e a rombo in fase di attacco e difesa-attacco , gli si insegna il gioco di mano sia armato che con mano libera


Il seme 5) verde si avvia l’allievo allo studio del cerchio e della corona , con le applicazioni a riguardo di impiego della mano viva e mano armata comprese leve e tutto il programma sin d’ora appreso


In questa fase si avvia lo studente ad un’ esame di fronte alla direzione tecnica del luogo per diffondere un’ adeguato studio della persona (analisi dello stress e dello studio psico –fisico)


Il seme 6) verde –blu in modo dinamico con protezioni si avvia lo studente all’apprendimento delle varie tecniche in difesa ed offesa nella linea centrale esterna ed interna con le situazioni di assorbimento ed opposizione nei 5 angoli apprese precedentemente


Ilseme7)blu lo studente avvia un’ analisi degli spostamenti con tutte le movenze apprese in offesa e difesa-offesa con le diverse distanze e le diverse armi Beidana lunga e coltello


Il seme 8) blu-marrone, l’allievo apprende lo studio dell’utilizzo impiego della mano viva in opposizione ed assorbimento in fasi lineari e circolari con tutti gli spostamenti a riguardo


Il seme 9)marrone (un anno intero di studio) e lo studio di tutto appreso con entrambe le mani e con la capacità di movenza in assorbimento ed opposizione con tutte le varianti , gli spostamenti , e le legature .


Il seme 10) nero (un anno intero di studio) è il riepilogo di tutto in dinamica con lo studio dei trasporti interni ed esterni , con i combattimenti a terra ed in linea con entrambe le mani , con lo studio delle leve sino alla 30 e delle contro –leve, delle azioni di cambio in attacco e di cambio mano in fase di difesa attacco


L’esame deve avvenire nelle piene capacità dell’allievo e dei suoi rappresentanti , lo devono accompagnare i suoi padrini 2 che lo aiuteranno nel passaggio d’esame.


I semi di BASTONE sono così suddivisi :

l’asso di Bastone e l’inizio dell’allievo nel inserimento alla scuola e come tale è un passaggio di iniziazione viene collocato come la cintura Bianca , bisogna insegnare l’importanza del maneggio dell’impugnatura, capire cosa vuol dire bilanciamento e ritmo , si deve dunque avviare uno sviluppo fisico e ritmico , con entrambe le braccia , sia col bastone lungo --- con entrambe le mani ancorate al bastone , che con i bastoni corti , sia sulla mano dx che sx .

il seme 1) e la continuità al conseguimento dei gradi che identificano lo sforzo e la capacità psico fisico dell’allievo e dunque la Gialla (il momento solare del’ iniziato la consapevolezza della conoscenza sulla caparbietà e continuità)


il seme 2) e la cintura gialla –arancio si comincia a muoversi nello spazio ed ad unire entrambe le articolazioni superiori ed inferiori con continuità e capacità unita dal senso ritmico e spazio dinamico, con entrambe le braccia per il lavoro dei due bastoni e con il lavoro del --- detto "Muliné, Corridoio Stretto, Corridoio Largo"


Quindi si comincia a studiare lo spostamento a triangolo maschi e femmina , assieme al movimento di impugnatura e di cambio mano


Il seme 3) e la cintura arancio, in modo dinamico l’allievo apprende gli spostamenti dinamici e l’utilizzo di tutto ciò appreso

Il seme 4) arancio –verde si porta lo studente a d imparare gli spostamenti a triangolo e a rombo in fase di attacco e difesa-attacco , gli si insegna il gioco di mano sia armato che con mano libera

Per il --- “Giro Aperto con Mezzo Muliné"

Il seme 5) verde si avvia l’allievo allo studio del cerchio e della corona , con le applicazioni a riguardo di impiego della mano viva e mano armata comprese leve e tutto il programma sin d’ora appreso

In questa fase si avvia lo studente ad un’ esame di fronte alla direzione tecnica del luogo per diffondere un’ adeguato studio della persona (analisi dello stress e dello studio psico –fisico)

Il seme 6) verde –blu in modo dinamico con protezioni si avvia lo studente all’apprendimento delle varie tecniche in difesa ed offesa nella linea centrale esterna ed interna con le situazioni di assorbimento ed opposizione nei 5 angoli apprese precedentemente


Per il --- "Giranti Indietro e Avanti"


Ilseme7)blu lo studente avvia un’ analisi degli spostamenti con tutte le movenze apprese in offesa e difesa-offesa con le diverse distanze e le diverse armi lunghe e corte (tradizione italiana e –Kali arnis escrima)


Il seme 8) blu-marrone, l’allievo apprende lo studio dell’utilizzo impiego della mano viva in opposizione ed assorbimento in fasi lineari e circolari con tutti gli spostamenti a riguardo


Per il ---- "Quattro Pareti"


Il seme 9)marrone (un anno intero di studio) e lo studio di tutto appreso con entrambe le mani e con la capacità di movenza in assorbimento ed opposizione con tutte le varianti , gli spostamenti , e le legature .


Per il --- "Quattro Angoli"


Il seme 10) nero (un anno intero di studio) è il riepilogo di tutto in dinamica con lo studio dei trasporti interni ed esterni , con i combattimenti a terra ed in linea con entrambe le mani , con lo studio delle leve sino alla 30 e delle contro –leve, delle azioni di cambio in attacco e di cambio mano in fase di difesa attacco


Per il --- "Cacciacani"

L’esame deve avvenire nelle piene capacità dell’allievo e dei suoi rappresentanti , lo devono accompagnare i suoi padrini 2 che lo aiuteranno nel passaggio d’esame.


Per il semi di Coppe e Denari , si avvia il tutto in concomitanza dei Bastoni e delle Spade .